cos'è

 #14 Quote from: braytz on December 04, 2013, 11:12:12 PMQuote from: Sampey on December 04, 2013, 10:56:01 PMQuote from: drtruman on December 04, 2013, 10:33:48 PMa logica: se era molto ricco faceva altro che stare su un forum, no?Ma perchè uno ricco non può stare su un forum?  anche io non mi spiego questa leggenda ,e anche quella che tutti i membri di lungo corso hanno conti in banca a 10 cifre.beh IO se fossi ricco sinceramente farei altro (viaggi, locali, etc) poi certo, magari è pieno di ricconi che passano le sere sui forum, non so, non conosco quel mondo. Diciamo che è non rientra nei topos dellimmaginario comune quello del ricco sui forum. Re: Domandona per HostFast December 04, 2013, 11:42:29 PM  #15 Aldilà del numero di Bitcoin se guardi bene HostFat è uno che cha creduto sin quasi dallinizio e ha fatto di tutto per predicare luso.Non è uno dei tanti che si è dimenticato qualche Bitcoin e lha ritrovato anni dopo o uno di quelli che appena il Bitcoin ha raddoppiato il valore ha venduto.IMHO anche se ne ha 1000 difficilmente li venderà presto. Re: Domandona per HostFast December 05, 2013, 12:54:35 AM  #16 Quote from: sheriff7 on December 04, 2013, 11:19:18 PMPerò non puoi negare che una domanda del genere possa infastidire. Io dico che sei in buona fede,per carità, ma se uno venisse a farti le pulci tu diresti "prego, ecco il mio conto corrente"?Non capisco come una domanda del genere possa infastidire, la mia affermazione era talmente esagerata da risultare palesemente falsa Conoscendo lo stato della rete bitcoin è impossibile credere che hostfast detenga 1 milione di bitcoin.Non gli ho fatto le pulci chiedendo se aveva 500mila o 2 milioni di euro.Era una battuta troppo criptica?Avrei potuto dire "hostfast, confessa, i dieci portafogli più ricchi della rete sono intestati a te"Mi avreste preso sul serio? E, credo, impossibile essere miliardari con i bitcoin, salvo davvero detenere tutti e 10 i portafogli più ricchi della rete. La stessa domanda era quindi retorica.Ho fatto un affermazione talmente assurda che per me suonava "mamma che figo che sei ad aver creduto fin dallinizio in questa cosa".Lunico modo in cui riesco a concepire il fastidio è se qualcuno pensava davvero che hostfast potesse essere miliardario ma questo significa non avere un idea della distribuzione dei bitcoin.Se uno chiedesse a me se possiedo un milione di bitcoin gli risponderei:ovviamente si!E giusto per confutare lipotesi di drtruman, aggiungerei che sono sul forum per fare donazioni agli utenti più meritevoli. Con un saldo di un miliardo posso permettermelo In ogni caso, visto il tuo fastidio, sicuramente potevo fare un post meno criptico Cmq, al di la delle incomprensioni, grande stima per il nostro moderatore.Come dice fusioncoins si legge la sua incrollabile fede. Fin dalle risposte sul forum di laura!Ora facciamo tutti pace... Chi offre una pizza a 10.000 btc? Re: Domandona per HostFast December 05, 2013, 06:41:27 AM  #17 Ok, lo rivelo io...Hostfat non esiste, è solamente un programma che gira su vari forum, un bot creaato da qualche programmatore anonimo Re: Domandona per HostFast December 05, 2013, 08:25:13 AM  #18 A me pare di averlo visto un video Pare però...... Un bravo programmatore potrebbe fare magie Re: Domandona per HostFast December 05, 2013, 08:56:49 PM  #19 ma farsi un mazzettino di mazzi locali no è ?sembra di essere su chi lha visto,se uno scappa, scappa per non farsi trovare, che rompete le balle per cercarlo se non si vuol far trovare ?tze tze tze Re: Domandona per HostFast December 05, 2013, 09:29:56 PM  #20 Io un giorno lho visto.. Era su una Pagani Huayra nero opaco..Dopo qualche giorno lo rividi in bicicletta (una graziella) mi disse che aveva giocato a Satoshi Dice..Ci salutammo e io sfrecciai con unauto nero opaco ai 370 kmh Aiuto configurazione guiminer December 05, 2013, 08:59:34 PM  #1 Ciao a tutti ragazzi, perdonate la stupida richiesta d aiuto ma non riesco a capire se ho ben settato gui miner perche ho il pc in funzione da una settimana circa e su slush pool non mi rileva nemmeno 0,00000001 btc, cioe e tutto a 0. Non e un po strano?Col mio sistema hardware lavoro a 5 Mhashs, so che e bassissima come velocita pero essendo la prima volta ho voluto provare il corretto funzionamento del sistema e magari arrivare a fare 1 btc per poi dare il via all acquisto di un sistema hardware piu potente. Comunque, ho scaricato il wallet, registrato su slush pool e inserito il codice che mi han dato su gui miner. Ma e da una settimana che ho giorno e notte acceso il pc ma non mi rileva un cavolo. voi mi potreste aiutare a capire? Re: Aiuto configurazione guiminer December 05, 2013, 09:03:25 PM  #2 Quote from: suniclay on December 05, 2013, 08:59:34 PMCiao a tutti ragazzi, perdonate la stupida richiesta d aiuto ma non riesco a capire se ho ben settato gui miner perche ho il pc in funzione da una settimana circa e su slush pool non mi rileva nemmeno 0,00000001 btc, cioe e tutto a 0. Non e un po strano?Col mio sistema hardware lavoro a 5 Mhashs, so che e bassissima come velocita pero essendo la prima volta ho voluto provare il corretto funzionamento del sistema e magari arrivare a fare 1 btc per poi dare il via all acquisto di un sistema hardware piu potente. Comunque, ho scaricato il wallet, registrato su slush pool e inserito il codice che mi han dato su gui miner. Ma e da una settimana che ho giorno e notte acceso il pc ma non mi rileva un cavolo. voi mi potreste aiutare a capire?Con quella velocità devi dare tu soldi alla pool hahahahE normale che tu non abbia guadagnato niente. E se passavi di quà te l avremmo detto già una settimana fà risparmiando così una settimana di corrente.FaSan Re: Aiuto configurazione guiminer December 05, 2013, 10:08:02 PM  #3 Ipotizzando per assurdo difficoltà costante, per fare 1 bitcoin ai tuoi 5 mhashs ti ci vorrebbero circa 771 anni e 130 mila euro di energia elettrica. Re: Aiuto configurazione guiminer December 06, 2013, 01:48:11 AM  #4 Secondo me è lo stesso troll che ultimamente si aggira in questa sezione. Re: Aiuto configurazione guiminer December 06, 2013, 06:17:10 AM  #5 Ahahaha addirittura 771 anni? sporca miseria xD comunque un altra cosa ragazzi. Ho visto che vendono delle schedine usb che si chiamano erupter da una ventina d euro e che generano 330 mhashs. Possibile che uno schedino cosi scemo generi cosi tanti mhash? Voi che mi dite? perche se fosse vero a questo punto mi tiro su una decina di computer e ci attacco  per ognuno di essi quello schedino. Ragazzi problemi di corrente non ne ho. Re: Aiuto configurazione guiminer December 06, 2013, 12:42:41 PM  #6 Quote from: suniclay on December 06, 2013, 06:17:10 AMAhahaha addirittura 771 anni? sporca miseria xD comunque un altra cosa ragazzi. Ho visto che vendono delle schedine usb che si chiamano erupter da una ventina d euro e che generano 330 mhashs. Possibile che uno schedino cosi scemo generi cosi tanti mhash? Voi che mi dite? perche se fosse vero a questo punto mi tiro su una decina di computer e ci attacco  per ognuno di essi quello schedino. Ragazzi problemi di corrente non ne ho.Niente, non ci siamo. Qui si ragiona a TH oramai se non l hai capito....FaSan Importare chiave privata December 06, 2013, 10:11:29 AM  #1 Ciao a tutti, qualè la procedura per importare la chiave privata nel client ufficiale? Re: Importare chiave privata December 06, 2013, 10:22:49 AM  #2 Anzitutto la chiave deve essere nel formato compatibile con bitcoin qt (mi pare base 58), dopodichè da console di bitcoin qt dai il comando impprivkey (Controlla che sia giusto il comando dando un help e cercandolo) Re: Importare chiave privata December 06, 2013, 10:30:22 AM  #3 Quote from: alexrossi on December 06, 2013, 10:22:49 AMAnzitutto la chiave deve essere nel formato compatibile con bitcoin qt (mi pare base 58), dopodichè da console di bitcoin qt dai il comando impprivkey (Controlla che sia giusto il comando dando un help e cercandolo)Perfetto, trovato il comando ( importprivkey [label] [rescan=true] )Grazie mille! unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting November 20, 2013, 08:48:32 PM  #1 All are welcome: week of December are public presentations. Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting November 20, 2013, 10:46:28 PM  #2 Cè anche Cody Wilson... Interessante. Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting November 21, 2013, 01:46:36 PM  #3 leggo bene?stallman?gregory maxwell? Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting November 21, 2013, 05:03:27 PM  #4 io avrei intenzione dandare. pero non vedo programma. giornata con le presentazioni dove? Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting November 25, 2013, 12:15:34 AM  #5 Qualche info in più: la prima settimana (a partire da Lun 25 Nov) sarà dedicata agli sviluppatori più esperti (lhackmeeting che è stato pubblicato) cheriguarda il progetto Dark Wallet ed organizzeranno insieme a Macao per la seconda settimana dal 2 all8 degli incontri pubblici. La comunicazione di Macao dovrebbe partire da domani a pubblicare le prime cose domani e potete seguirla attraverso il sito ( e s:facebook.commacaopagina?fref=ts). Tutte queste giornate saranno in continua costruzione per cui fare un programma dettagliato sarà impossibile e gli appuntamenti dedicati ad un pubblico più ampio verranno pubblicati da Macao di volta in volta. Probabilmente ci sarà qualche incontro pubblico anche la settimana entrante. Stallman invece farà il suo talk il 2 dic.Pubblicherò in questo post ogni aggiornamento Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting November 25, 2013, 10:35:02 AM  #6 Nel weekend che eventi ci sono? Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting November 25, 2013, 10:38:23 AM  #7 QuoteStallman invece farà il suo talk il 2 dicinteressato, attendiamo dettagli Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting November 26, 2013, 12:44:54 AM  #8 Sto valutando di andarci questo fine settimana o la prossima.Se vado su in macchina e si trova postomodo dove stare, potrei magari prendere su qualcuno da bologna. (molto molto incerta la cosa, la butto giusto li) Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting November 26, 2013, 06:17:17 PM  #9 Qui potete seguire gli aggiornamenti Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting November 27, 2013, 08:34:28 PM  #10 Giovedì 28 h 19:00 a MACAO per UNSYSTEM:Liberta ed autoproduzioneIncontro e dibattito su vecchie e nuove liberta digitali con CodyWilson, Amir Taaki e Jaromil (lingue Inglese ed Italiano)Si parlera della libera circolazione di modelli vettoriali e delfenomeno delle stampanti 3d, verranno presentati strumenti perlautoproduzione e distribuzione di materiali digitali e fisici.Dagli aspetti piu rivoluzionari a quelli piu pragmatici del digitale,lincontro volge lo sguardo alle possibilita che la rete e le nuovemodalita di produzione ci offrono.Cody Wilson In tanti hanno detto che non era possibile farlo. Altri lo hanno chiamato maniaco.Ma nonostante la resistenza e le sfide che ha affrontato, ha creato la prima pistola scaricabile e stampabile in 3d del mondo.Ex studente di legge, Cody è profondamente interessato in politica, economia ed internet.E’ il direttore del Bitcoin Dark Wallet e di DEFCAD – un database di modelli 3d stampabili.Jaromil Hacker multimediale di lungo corso e filosofo del free software.E’ uno dei primi hacker che hanno lavorato per l’attivismo sociale da e per gli spazi occupati.Amir TaakiSviluppatore di Bitcoin che lavora su wallets e strumenti per questa nuova economia emergente. Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting November 27, 2013, 08:43:00 PM  #11 s:facebook.comevents597529250296539?ref_newsfeed_story_type=regular Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting November 28, 2013, 10:55:09 AM  #12 Bellissima iniziativa!Esiste uno streaming live o almeno la possibilità di rivedere gli interventi su youtube?Grazie Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting November 28, 2013, 12:47:42 PM  #13 Purtroppo per il talk di stasera non cè stato tempo di organizzarsi. Gli incontri della settimana prossima saranno tutti coperti da streaming Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting November 29, 2013, 11:53:22 AM  #14 2 December 2013 h.18:00COPYRIGHT VS. COMMUNITY – RICHARD M. STALLMAN Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting December 02, 2013, 10:13:37 AM  #15 Sarò presente allevento da venerdi a sabatodomenica probabilmente Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting December 02, 2013, 01:32:21 PM  #16 noi ci siamo stati questo fine settimana. molto interessante! ecco un piccolo wrap-up: Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting December 03, 2013, 12:51:22 PM  #17 Grazie del contributo. Ci siamo permessi di inserire larticolo nel blog di Unsystem del sito di Macao. Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting December 03, 2013, 05:27:33 PM  #18 Mercoledì ore 19.30 Workshop con Peter Todd su Criptografia e OpenPGPMacao - Milano workshop si rivolge agli sviluppatori, programmatori e persone normali che dovrebbero utilizzare OpenPGP per firmare il loro codice sorgente, firmare & criptare le proprie mails, ecc. Parleremo di perché è importante, e dei dettagli su come farlo .Avrò il mio computer per farvi vedere come si fa, ma non esitate a portare il vostro laptop eo telefoni Android. Portate anche le impronte digitali (fingerprints) PGP se già ne avete, così potremo pure firmare le vostre chiavi.This workshop is aimed at developers, programmers, and normal people who should be using OpenPGP to sign their source-code, sign & encrypt their e-mails, etc. We will talk about why it’s important, and the details of how to do it.I’ll have my laptop to show people stuff, but feel free to bring your laptops andor Android phones. Bring also your PGP fingerprints if you already have it, so we’ll be able to sign your keys as well. Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting December 05, 2013, 03:55:45 PM  #19 Giovedì 5 Dicembre h.20:30 a Macao, Milano IT YOURSELF, L’IMPATTO DELLE TECNOLOGIE SUI RAPPORTI SOCIALILe nuove tecnologie non sono solo un fatto questi anni lo sviluppo del freesoftware e dell’approccio open source ha portato con sé, più o meno consapevolmente, la costruzione di nuovi modi di lavorare, distribuire, condividere; in una parola la possibilità di costruire rapporti sociali differenti da quelli proposti dall’economia in cui viviamo.L’avvento dei fablab e delle stampanti 3D offre a questo immaginario un nuovo sogno: emancipare questo approccio dal suo legame con il mondo dell’immateriale.Insomma cos’è, per le esperienze collettive che si stanno sviluppando in giro per il mondo, “Do it yourself”? Cosa di può fare ? e cosa si può sognare?partecipano al dibattito:WeFab Milano Integrale Catalana –Do it yourself, the impact of technology on social relationshipsThe new technologies are not just a technical recent years the development of the free software and the open source approach has brought with it, more or less consciously, the construction of new ways of working, distribute, share; in a word the opportunity to build social relationships different from those suggested by the economy in which we live.The advent of 3D printers and FabLabs offers to this imaginary a new dream: to emancipate this approach from its link with the world of the immaterial.So what is it, for the collective experiences that are being developed around the world, “Do it yourself”. What could be done? and What can you dream of?participating in the debate:WeFab Milano Integral Cooperative Re: unSYSTEM Dark Wallet Milano meeting December 06, 2013, 09:46:31 AM  #20 VENERDI 6 DICEMBRE h.18:00BITCOIN & DARKWALLETBitcoin è il primo sistema monetario decentralizzato, spiegheremo prima le basi del funzionamento di questa nuova moneta, faremo poi il punto sulla situazione attuale con le ultime notizie della comunità Bitcoin.Dark Wallet è un progetto legato a Bitcoin, iniziato durante l’incontro unSYSTEM a MACAO. Sarà un portafoglio open source progettato per rendere più anonime e per migliorare la sicurezza delle transazioni in Bitcoin. Rilascio previsto nei primi mesi del 2014.Il dibattito sarà tenuto in ingleseitaliano con:Amir Taaki, sviluppatore di Libbitcoin e del progetto Dark Wallet.Mihai Alisie, cofondatore di Bitcoin Magazine, e sviluppatore della piattaforma Egora, una piattaforma permettendo la libertà di transazioni agli utenti, cioè consentendo a chiunque da qualsiasi luogo di facilmente e liberamente partecipare  nel commercio su Internet.Franco Cimatti (HostFat), Presidente della BitCoin Fondation Italia e moderatore della sezione italiana del forum .Francesco Simonetti, membro della Bitcoin Foundation Italia, organizza gli incontri della community romana. Co-Fondatore della NoveltyLab, startup che sviluppa soluzioni per le monete digitali.Taylor Gerring, creatore di Paythru, un servizio Bitcoin che consente di inviare Bitcoins ai social network e tramite SMS. Ora lavora con Hive su Bitcoin Network Protocol Extension. Guadagnare bitcoin senza minare December 05, 2013, 11:28:02 PM  #1 salve a tutti non so se conoscete questi sito (questo è il link dellinvito) è molto interessante si entra solo su invito con un piccolo investimento iniziale potete entrare a far parte di un pool che attualmente ha mina a  4.8THs, inizialmente bisogna versare 0,002 btc (circa 16€) cosa ve ne sembra? non cè bisogno di spendere soldi in hardware e corrente !!!più aumentate il vostro contributo più sarete ricompensati, attualmente in 220 mesi riprendete linvestimento inziale!! Re: Guadagnare bitcoin senza minare December 05, 2013, 11:32:56 PM  #2 Io conosco un sito che ci si fare tanti bei sghei ma si forse, ma anche no, si riprende investimento che dopo 3000 anni m <- ho sbaiato skuza conviene ? bo non o so, ma come mia mamma no vuole no lo dico, ma non solo, non velo dico pecchè se ci vedono illuminati che pensano che siamo lampadine ?ecchecenefrega a noi della fratellanza con locchio in celo, luno che dice mi papà ci ha fatto anche un ocio nel bucio.Saludos amigos Re: Guadagnare bitcoin senza minare December 05, 2013, 11:43:25 PM  #3 Pyramining è ampiamente conosciuto e ritenuto valido. E stato uno dei primi siti tipo CEX. Personalmente però non mi ha mai attirato molto.FaSan Re: Guadagnare bitcoin senza minare December 05, 2013, 11:45:07 PM  #4 Quote from: germano on December 05, 2013, 11:28:02 PMsalve a tutti non so se conoscete questi sito (questo è il link dellinvito) è molto interessante si entra solo su invito con un piccolo investimento iniziale potete entrare a far parte di un pool che attualmente ha mina a  4.8THs, inizialmente bisogna versare 0,002 btc (circa 16€) cosa ve ne sembra? non cè bisogno di spendere soldi in hardware e corrente !!!più aumentate il vostro contributo più sarete ricompensati, attualmente in 220 mesi riprendete linvestimento inziale!!solo 220 mesi, sembra conveniente Re: Guadagnare bitcoin senza minare December 05, 2013, 11:48:57 PM  #5 Quote from: Pablito89 on December 05, 2013, 11:45:07 PMsolo 220 mesi, sembra convenientePurtroppo non posso fare il join perchè speravo fossero 440 mesi, ma è probabile che spostino il break even ai 660 mesi, allora mi ci tuffo di botto se lo faranno, ma ci sono tutte le premesse. Re: Guadagnare bitcoin senza minare December 05, 2013, 11:50:55 PM  #6 non ho capito cosa ha detto puffer cmq vi riposto con esattezza quello che indica il sito Brief Pyramining statsInvestment estimationsBreak even:   ~ 207 monthsComplete reward:   ~ 228 monthsCurrent infrastructure:   265.96 MHBTCNew infrastructure:   ~ 42.7GHsBTCsecondo me 0,02 si possono investire Re: Guadagnare bitcoin senza minare December 05, 2013, 11:55:41 PM  #7 Quote from: germano on December 05, 2013, 11:50:55 PMnon ho capito cosa ha detto puffer cmq vi riposto con esattezza quello che indica il sito Brief Pyramining statsInvestment estimationsBreak even:   ~ 207 monthsComplete reward:   ~ 228 monthsCurrent infrastructure:   265.96 MHBTCNew infrastructure:   ~ 42.7GHsBTCsecondo me 0,02 si possono investireGermano, scusami abbia pazienza, stavo giocando sul tipo di investimento e sul logo esposto sul loro sito, non me ne volere, ma fino a che parli di 0,02 tutto ok, ma siccome la gente legge, molto spesso non capisce bene, il mio intervento doveva generare domande, e vedo che le risposte arrivano.Solo per il fatto che espongano un logo riconducibile agli illuminati, legittimi, riconosciuti, che siano, non meriterebbero nemmeno una visita.Poi magari per qualcuno risulta un buon investimento, ma per carità importi piccoli. Re: Guadagnare bitcoin senza minare December 06, 2013, 12:02:46 AM  #8 si quello sempre per iniziare piccoli importi io la vedo come "prova" carico x aspetto 23 mesi poi ridò un occhiata sto guadagnando? ok continuo ad aumentare con linvestimento non ha fruttato peccato arrivederci e grazie Re: Guadagnare bitcoin senza minare December 06, 2013, 05:57:57 AM  #9 ciao,cé solo un piccolo problema con pyramining (ho anche io un piccolo investimento lì), i ghs che compri oggi a 0.02 BTC non sai esattamente quando iniziaranno ad estrarre, si tratta di una sorta di pre-ordine...quindi il guadagno potrebbe andare a farsi benedire.Lunica alternativa al momento la vedo, come dicevo nellaltro post, in che ha dei punti a favore:1 - i ghs che compri iniziano ad estrarre da subito2 - i ghs che compri puoi rivenderli quando vuoiunica pecca che il prezzo a ghs è abbastanza alto rispetto a pyramining, ma con la compravendita puoi divertirti come in borsa con la possibilità di guadagnare qualcosa.se ti interessa dai un occhio alla mia firma. Re: Guadagnare bitcoin senza minare December 06, 2013, 08:48:34 AM  #10 al contrario di quello che possono pensare alcuni, minare(le scrypt) adesso è molto proficuo, anche considerando il costo dellenergia elettrica in italia arbitraggio con la cina November 20, 2013, 01:27:31 PM  #1 mettiamo che io abbia un amico in cina che potrebbe prelevare da btcchina e poi inviarmi  i soldi, ed io volessi fare arbitraggio fra bitstamp e btcchina, dato che in cina il valore è quasi sempre molto piu alto che su bitstamp, vorrei sapere:1- può il mio amico dalla cina inviare un bonifico direttamente verso il mio conto bitstamp?2- a che banca si appoggia bistamp?3- se facessi passare i movimenti bancari dal mio conto italiano, ci sono rischi col fisco?4- come dovrei dichiarare i guadagni realizzati? Re: arbitraggio con la cina November 21, 2013, 08:44:50 AM  #2 Quote from: toke on November 20, 2013, 01:27:31 PMmettiamo che io abbia un amico in cina che potrebbe prelevare da btcchina e poi inviarmi  i soldi, ed io volessi fare arbitraggio fra bitstamp e btcchina, dato che in cina il valore è quasi sempre molto piu alto che su bitstamp, vorrei sapere:1- può il mio amico dalla cina inviare un bonifico direttamente verso il mio conto bitstamp?No conviene far aprire un conto a lui. Inoltre cè lo 0,1% di fee (min.15$), i costi di cambio da Yuan a $ della banca a non so i costi di un bonifico internazionale dalla Cina quanto possano essere (leggendo in giro pare 150RMB+0.1% cioè 41$ circa +0.1%). Oltre ad almeno 5 giorni di ritardo. Non penso sia molto conveniente oltretutto con le oscillazioni di questi giorni, a meno di avere parecchi soldi da muovere e tanto sangue freddo.Quote2- a che banca si appoggia bistamp?Questo non lo soQuote3- se facessi passare i movimenti bancari dal mio conto italiano, ci sono rischi col fisco?Dipende dagli importi ma un po nellocchio darebbe se fossero movimenti ripetuti.Quote4- come dovrei dichiarare i guadagni realizzati?Bella domanda: cè un post in cui si prova a dare una risposta ma non esiste una legge chiara da seguire Re: arbitraggio con la cina November 22, 2013, 12:02:27 AM  #3 Quote from: toke on November 20, 2013, 01:27:31 PM2- a che banca si appoggia bistamp?Se non ricordo male, e se nel frattempo non hanno cambiato, dovrebbe essere Unicredit Slovenia.Ciao! Re: arbitraggio con la cina November 22, 2013, 01:06:19 PM  #4 ho fatto un test, e nel giro di tre giorni ho:1- inviato i btc al mio amico in cina2- lui li ha venduti e prelevati sul suo conto3- me li ha bonificati e li ho ricevutiil tutto nel giro di tre giorni! e al netto delle fees ho ottenuto un bel gain!ora proverò con justcoin che ha nomea di essere molto veloce negli accrediti Re: arbitraggio con la cina November 22, 2013, 01:11:39 PM  #5 Quote from: ercolinux on November 21, 2013, 08:44:50 AMQuote from: toke on November 20, 2013, 01:27:31 PMmettiamo che io abbia un amico in cina che potrebbe prelevare da btcchina e poi inviarmi  i soldi, ed io volessi fare arbitraggio fra bitstamp e btcchina, dato che in cina il valore è quasi sempre molto piu alto che su bitstamp, vorrei sapere:1- può il mio amico dalla cina inviare un bonifico direttamente verso il mio conto bitstamp?No conviene far aprire un conto a lui. Inoltre cè lo 0,1% di fee (min.15$), i costi di cambio da Yuan a $ della banca a non so i costi di un bonifico internazionale dalla Cina quanto possano essere (leggendo in giro pare 150RMB+0.1% cioè 41$ circa +0.1%). Oltre ad almeno 5 giorni di ritardo. Non penso sia molto conveniente oltretutto con le oscillazioni di questi giorni, a meno di avere parecchi soldi da muovere e tanto sangue freddo.Quote2- a che banca si appoggia bistamp?Questo non lo soQuote3- se facessi passare i movimenti bancari dal mio conto italiano, ci sono rischi col fisco?Dipende dagli importi ma un po nellocchio darebbe se fossero movimenti ripetuti.Quote4- come dovrei dichiarare i guadagni realizzati?Bella domanda: cè un post in cui si prova a dare una risposta ma non esiste una legge chiara da seguirebitstamp non apre conti ai cinesi , e nemmeno justcoin Re: arbitraggio con la cina November 22, 2013, 01:29:12 PM  #6 Quote from: toke on November 22, 2013, 01:06:19 PMho fatto un test, e nel giro di tre giorni ho:1- inviato i btc al mio amico in cina2- lui li ha venduti e prelevati sul suo conto3- me li ha bonificati e li ho ricevutiil tutto nel giro di tre giorni! e al netto delle fees ho ottenuto un bel gain!ora proverò con justcoin che ha nomea di essere molto veloce negli accrediti non male, al più faranno sparire lamico tuo cos'e l'estrazione di monete?

Comments

Popular posts from this blog

investire